All posts for the month maggio, 2011

Cheesecake alle fragole e l’elogio alla lentezza

cheesecakefragole6

Siamo sempre tutti di corsa: al semaforo, che allo scattare del verde tutti a strombazzare come matti; al supermercato, che la povera cassiera non si può permettere di riprendere fiato un attimo, che subito qualcuno della fila inizia a sbuffare come una locomotiva imbizzarrita; e fare una bella e sana chiacchierata al telefono con un’amica? È […]

Le Macine del “mio” mulino

macine3

Se dovessi stilare una mia personale classifica sui biscotti che preferisco, tra quelli per la colazione che si trovano in commercio, ai primi posti metterei senz’altro le Macine del Mulino Bianco. Non che mi ricordino particolarmente l’infanzia, in realtà, non ne ho mai mangiati tantissimi da piccola, mia madre ha sempre preferito preparare lei biscotti e torte […]

Kolokithokeftèdes, più semplicemente dette polpette di zucchine greche

polpettegreche2

Lui: Sai, ho guardato le previsioni e per il weekend è previsto bel tempo Lei: Uhm, davvero? Lui: Che ne dici se prendiamo la moto e ce ne andiamo via per un paio di giorni? Lei: Mi sembra un’ottima idea (Lei, per principio, non dice mai di no a queste proposte)… Lui: Allora è deciso, […]

Risotto di fragole…quando la vita è rosa

risottofragole2

Avete presente quelle giornate in cui sembra andare tutto storto? Quando, per esempio, invece che dal suono della sveglia siete risvegliate di soprassalto da un rumore tipo una-pila-di-piatti-che-si-sfracella-al-suolo nella casa del vicino (ma poi perché il mio vicino di casa dovrebbe mettersi a lanciare piatti praticamente all’alba)? Quando lo scaldabagno non ne vuole sapere di produrre l’acqua […]

La mia quiche lorraine

Quiche lorraine2

Quando ho voglia di cucinare qualcosa di sfizioso, per una cenetta romantica o soltanto per gustarmi un piatto diverso dal solito, faccio ricorso a qualche ricetta francese. Sarà per il mio amore smisurato nei confronti della Francia e di tutto ciò che è “Français”, sarà che la loro cucina è così gourmande, con tutti quei […]

Come tutto ebbe inizio e un cous cous di verdure improvvisato

couscous4

(…) Nell’autunno del mio trentesimo anno si manifestò nell’ideazione di un progetto culinario senza capo né coda, della durata di un anno, che ebbe inizio proprio in concomitanza con la prova biblica di un trasloco a New York. (…)  (Julie Powell, Julie&Julia)          Ecco, le parole di Julie Powell, scritte lì, nero su bianco, sul suo […]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi