Feta al forno

In realtà le mie vacanze non sono finite, ho ancora qualche giorno di ferie e sono in quella fase di completo relax, per cui non so più nemmeno che giorno è, da settimane non accendo la televisione ed il mio orologio è finito in fondo al cassetto, insieme al biglietto aereo di ritorno. Ma, guardandomi attorno mi rendo conto che l’estate ormai volge proprio al termine e sta sfumando, a poco a poco, anche quell’aria di festa e leggerezza che si respirava fino a qualche giorno fa, sopraffatta da un lieve senso di malinconia che rende questi ultimi giorni di vacanze siciliane particolarmente suggestivi. Che l’estate ormai è finita me ne accorgo dalle piccole cose: l’aria che si fa più frizzantina, la spiaggia che si svuota ogni giorno di più, il libro, iniziato il primo giorno di vacanza e che ormai ho quasi terminato, gli amici di sempre che a poco a poco stanno partendo ed il chioschetto delle bibite sulla spiaggia che ormai non trasmette più i soliti tormentoni estivi, ma della musica più soft e nostalgica. La verità è che io adoro questi giorni di fine estate, amo restare in spiaggia fino al tramonto per vedere come le giornate si stanno accorciando e mi piace osservare come questi luoghi, fino a pochi giorni fa affollati di turisti, stiano riacquistando una dimensione più pacata, a misura d’uomo. E così, visto che ormai la vita attorno a me sta ritornando ai soliti ritmi quotidiani, mi sono decisa anche io a riprendere in mano la situazione, cominciando, per lo meno da queste pagine; poi, tra qualche giorno smetterò di trascorrere le intere giornate a ciondolare tra la spiaggia e la sdraio in terrazza, indossando solo costume da bagno ed infradito, riprenderò a lavorare, a correre da un treno all’altro ed anche a cucinare, ma oggi vi lascio un piatto semplice semplice che richiede il minimo dello sforzo, ma in quanto a risultati posso assicurare che è un puro concentrato di sapori mediterranei.

FETA AL FORNO

 – 200 g di feta

– 1 pomodoro

– 1 manciata di olive kalamata

– sale

– pepe

– timo

– rosmarino

– origano

– menta

– olio extra vergine di oliva

Lavare il pomodoro, tagliarne 4 fettine sottili e tagliare il resto a cubetti. Scolare le olive dal loro liquido, snocciolarle e tagliarle a pezzettini. Ungere una pirofila da forno con un filo d’olio, sistemare due fettine di pomodoro sul fondo, porre la feta sopra il pomodoro e completare con le altre due fettine sopra il formaggio. Aggiungere nella pirofila le olive ed i cubetti di pomodoro e condire a piacimento con le erbe aromatiche, un pizzico di sale, una spolverata di pepe ed un filo d’olio. Infornare la pirofila in forno caldo a 180° per circa un’ora (la feta dovrà essere appena colorita) e servire la feta calda. 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

5 Comments

  1. Deliziosa!!! ;-)

    Rispondi
  2. Anche io ho postato una ricetta molto simile, appresa dalla mia amica Sele. Lei non sa cucinare, ma questo è il suo cavallo di battaglia e devo dire che è una ricetta che mi ha salvata al pelo in tantissime situazioni. La tua foto poi, rende molto meglio la bontà di questa preparazione! Piace a tutti, è gustosissima, ma semplice da preparare!
    Te la stra-promuovo!
    Un forte abbraccio
    Marina

    Ps. costume ed infradito, tramonto con spiaggia ormai libera da troppi turisti: invidia somma e massima. Io già da 15 giorni inseguo il tempo tra casa e ufficio. Sob!

    Rispondi
  3. sarà che trovo il sapore della feta veramente unico, sarà che il pomodoro al forno mi sa di “confit”, che adoro. sarà che adoro anche le olive, ma credo che una sera di queste settimane potrei ripetere il tuo piatto! goditi queste ultime giornate di vacanze, sono veramente invidiosa che da te ci sia ancora questo caldo, mentre il Liguria nell’entroterrà ieri eravamo a 11°C… brrrr! e pensare che io sogno ancora il mare… bacino! Sere

    Rispondi
  4. L’atmosfera di fine estate così come l’hai descritta piace tanto anche a me ma è proprio adesso che vorrei fermare il tempo perchè non finisse mai, perchè fosse tutto l’anno un “fine estate”!
    La feta al forno è stata uno dei piatti forti di questa estate ma la tua profumatissima ha una marcia in più della mia insaporita con solo un ciufetto di basilico. Un bacione e goditi queste ultime giornate di ferie e di relax :)

    Rispondi
  5. L’ho messa subito tra i preferiti! Normalmente faccio una feta al cartoccio che qui adorano tutti quindi devo assolutamente provare questa versione!

    Rispondi

Rispondi a marinella Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi