Focaccia con pomodorini

focacciapomodorini2

Ancora una volta in partenza, ancora una volta alle prese con la preparazione del tolley, ma questa volta non è la solita toccata e fuga di un week-end; ebbene, sto per andarmene una settimana a godermi il sole della Sicilia e, a dirvela tutta, non vedo l’ora. L’occasione poi, è di quelle davvero speciali: il matrimonio della mia migliore amica…sembra il titolo di un film, invece, tra poco meno di una settimana, la mia migliore amica, quella con cui ho condiviso tutto, quella che da sempre ascolta le mie confidenze, quella che mi conosce praticamente dalla nascita, beh, convolerà a nozze e mi vuole accanto nel giorno più magico della sua vita. Se ci penso troppo inizio a piangere e poi comincerei a scrivere di tutti i nostri ricordi e delle cose pazze che abbiamo fatto insieme e…beh…a pensarci bene è meglio che queste cose rimangano un segreto tra di noi ;-) E allora, spero mi perdonerete se la prossima settimana sarò un po’ latitante, capirete il perchè.

Intanto vi lascio con una ricetta semplice che sa di buono e sa di casa e, con tutti quei bei pomodorini dolci e succosi, sono sicura, che piacerebbe anche alla futura sposa :-)

FOCACCIA CON POMODORINIfocacciapomodorini1

– 150 g di farina 00

– 150 g di farina manitoba

– 200 g di semola rimacinata di d grno duro

– 25 g di lievito di birra

– 10 g di sale fino

– 350 g di acqua

– olio extra-vergine di oliva

– pomodorini Pachino

– origano

– Parmigiano Reggiano grattugiato

Setacciare le tre farine con il sale e disporle a fontana su una spianatoia. In un pentolino scaldare appena l’acqua (deve essere solo tiepida) e fare sciogliere dentro il cubetto di lievito di birra. Iniziare a versare a poco a poco l’acqua nella farina e cominciare ad impastare, piano piano, con la punta delle dita, fino a fare assorbire l’acqua. Proseguire versando altra acqua, fino a quando non sarà finita. A questo punto si dovrà avere un impasto molto morbido ed appiccicoso. Impastare per una decina di minuti, poi versare un filo d’olio nelle mani e, con le mani unte, raccogliere tutta la pasta, metterla in una ciotola appena unta e lasciare lievitare per circa due ore, in modo che la pasta raddoppi di volume. Trascorso questo tempo trasferire la pasta  in una teglia e stenderla per bene con l’aiuto delle mani. Ungere un altro po’ la superficie. Lavare e tagliare a metà i pomodorini e sistemarli, uno accanto all’altro, sulla superficie della focaccia, pigiando appena in modo che affondino bene nell’impasto e lasciare lievitare ancora un’oretta. A questo punto condire con una spolverata di origano e una di parmigiano ed infornare, in forno pre-riscaldato a 200° per circa 40 minuti. Quando la focaccia sarà cotta e dorata in superficie, sfornare e servire calda.

focacciapomodorini3

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

2 Comments

  1. Tesoro sarà un bel modo per staccare la spina e farti coinvolgere da tutta la magia che c`é dietro un matrimonio e poi della tua migliore amica é il massimo!!! Anche la focaccia, wow che gustosa la mangerei anche per colazione:-D!!! Bacioni, Imma

    Rispondi
  2. Acc…ma com’è che ogni volta che passo di qui ti trovo in partenza? Però fai strabene, potessi mi volatilizzerei anch’io volentieri. Clima pessimo dalle nostre parti, ultimamente. Poi mi racconterai della Sicilia, tanto per farmi schiattare un po’. A presto ;-)

    Rispondi

Rispondi a Margot Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi