Tortini al cioccolato

tortinocioccolato2

Ogni tanto ci vuole: quando si è un po’ giù perché, ormai è assodato, favorisce la secrezione della serotonina, l’ormone che regola il buon umore; quando si sta bene e si è in compagnia, perché è sempre un piacere condividere le cose buone con gli amici; quando semplicemente abbiamo voglia di un po’ di coccole, un momento di dolcezza, insomma, il cioccolato, almeno per me, è la panacea di tutti i mali, l’elisir della felicità. Non che ne consumi in quantità industriali, ma ogni tanto, un pezzettino, soprattutto di quello buono, non me lo faccio mancare. E in questo periodo soprattutto, che a casa ne abbiamo in grandi quantità (quest’anno la nostra Pasqua è stata particolarmente prodiga di uova) ne ho approfittato per fare anche qualche dolcetto moooolto cioccolatoso. Come questo, per esempio. La ricetta me l’ha passata mia sorella, che lo prepara da anni per la gioia di amici e familiari (e per questo la ringrazio tanto). In effetti non è proprio un dolce leggero (e se siete a dieta saltate a piè pari questa pagina), tanto che anche il paziente fidanzato mi guardava con una certa apprensione osservando le quantità di burro e cioccolato che stavo utilizzando durante la preparazione, ma poi anche lui, una volta assaggiato il risultato, si è dovuto ricredere, perchè questi tortini sono un vero concentrato di bontà, delizia e morbidezza.  E non me ne vogliano i salutisti a tutti i costi, perchè io credo che, ogni tanto, un piccolo strappo alla regola sia consentito, anzi, serva proprio a non farci vivere il fatto di mangiare sano come una privazione senza fine. Ecco, magari quando lo facciamo, facciamolo con ingredienti di qualità e poi scrolliamoci i sensi di colpa con una bella corsetta all’aperto ora che il periodo lo consente.

TORTINI AL CIOCCOLATOtortinocioccolato4

– 4 uova

– 2 cucchiai di zucchero semolato

– 2 cucchiai di farina 00

– 300 g di cioccolato fondente

– 250 g di burro

– 1 pizzico di sale

In un pentolino, sciogliere a fiamma dolce, il burro con cioccolato fatto a pezzetti, mescolando con il cucchiaio di legno in modo da amalgamare tutto. Nel frattempo separare gli albumi dai tuorli dell’uovo. Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e mettere da parte, poi, con una frusta, montare i tuorli con lo zucchero ed unire a poco a poco la farina. A questo punto, nella ciotola con i tuorli unire il cioccolato sciolto con il burro, infine aggiungere i bianchi montati a neve, amalgamandoli con delicatezza, mescolando dal basso verso l’alto. Versare il composto in una teglia rettangolare, ricoperta di carta forno ed infornare a 180° per circa mezz’ora (a seconda dei forni è necessario più tempo, meglio fare comunque la prova stecchino); il dolce, cuocendo, tenderà a gonfiare, per poi ricompattarsi di nuovo. Sfornare, lasciare raffreddare e tagliare a quadratini. Cospargere di zucchero a velo e servire.

tortinocioccolato3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

1 Comment

  1. E’ sempre un piacere mangiarsi la cioccolata! La panacea di tutti i mali ^^ mi hai fatto morire!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi