Tarte fine aux pommes

tartefinepomme2

La settimana appena trascorsa è stata piuttosto frenetica, così tra viaggi in treno su e giù per il Nord Italia, festival cinematografici, riunioni di lavoro ed incontri con vecchi e nuovi amici per forza di cose ho messo da parte pentole e padelle (uff, succede un po’ troppo spesso ultimamente!) per dedicarmi a tutt’altro, ma nel weekend non ho voluto rinunciare a prepararmi un dolcetto (mi ci voleva una piccola gratificazione dopo tanta fatica, no? :-P) così, in quattro e quattr’otto, ho sfornato queste deliziose tortine, semplici e veloci da fare (sempre per la serie minima spesa, massima resa). La ricetta, di origine francese, si presta ad essere un valido alleato per tutte le volte in cui non abbiamo tempo per cucinare qualcosa di elaborato, e tuttavia non possiamo/vogliamo rinunciare a fare una bella figura né, tantomeno, rinunciare al gusto. Inoltre, come avrete notato sfogliando queste pagine, non ho mai nascosto una certa predilezione per i dolci con le mele, ed in queste tortine, con un numero così ridotto di ingredienti, le mele la fanno davvero da protagoniste. E credetemi, mangiate a merenda, insieme ad una bella tazza di tè fumante, sono una vera goduria.

TARTE FINE AUX POMMEStartefinepomme3

- 1 rotolo di pasta sfoglia

- 2 mele

- 2 cucchiai di zucchero di canna

- 10 g di burro

- zucchero a velo per rifinire

Stendere un rotolo di pasta sfoglia sulla carta forno e, con l’aiuto di un coppa-pasta realizzare delle basi rotonde della grandezza desiderata. Bucherellare le basi con una forchetta. Sbucciare le mele, tagliarle a fettine sottili e sistemarle sulla base di sfoglia; cospargere le tortine di zucchero di canna e concludere con dei riccioli di burro sulla superficie. Trasferire la carta forno su una teglia ed infornare in forno preriscaldato a 180° per mezz’ora circa. Sfornare e cospargere le tortine con dello zucchero a velo.

tartefinepomme1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a comment

2 Comments

  1. ah proprio 1,2,3 via! In 10 minuti hai la torta! perfetto :D

    Rispondi
  2. Quanto è appetitosa questa tarte, e poi a quest’ora magari accompagnata da una tazza fumante di tè, sarebbe il massimo!! A prestissimo, Manu

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>