Polpette di melanzane al profumo di lavanda

Ormai è chiaro: non riusciamo proprio a voltare pagina e la stagione estiva si sta prolungando ad oltranza, così il mio maglioncino nuovo che non vedo l’ora di indossare staziona inesorabilmente dentro l’armadio e tutte le ricettine autunnali che avevo intenzione di preparare, calde, ricche e nutrienti, restano in stand-by, in attesa che le foglie inizino a cadere e arrivi la pioggia. Nel frattempo faccio incetta di cibi leggeri e profumati e continuo senza sosta a cucinare melanzane che, lo avrete capito, mi piacciono da morire (in realtà non rinuncio mai alle melanzane durante l’anno, ma queste sono ancora quelle dell’orto e le mangio con più gusto). Questa ricetta è fresca e leggera come l’estate, le crocchette sono cotte al forno in modo da evitare l’uso dell’olio in cottura (se volete un piatto più godurioso provate a friggerle…ma io non vi ho detto niente ;-)) e profumante con i fiori di lavanda ed il timo, che evocano paesaggi provenzali e vacanze estive. Provatele accompagnate da una salsina allo Yogurt, sono una vera bontà.

POLPETTE DI MELANZANE AL PROFUMO DI LAVANDA

– 1,5 kg di melanzane

– 2 uova

– 150 g di pangrattato

– 1 manciata di Parmigiano grattugiato

– 1 cucchiaio d’olio

– la punta di 1 cucchiaino di fiori di lavanda ad uso alimentare

– 1 cucchiaino di timo

– 1 ciuffo di prezzemolo

– 1 spicchio d’aglio

– sale

Lavare e togliere la buccia alle melanzane, tagliarle a tocchetti piuttosto grossi e metterli in una pentola piena d’acqua, portandola a bollore. Fare cuocere ancora qualche minuto fino a quando le melanzane non saranno bene ammmorbidite, scolarle e strizzarle bene con le mani per eliminare l’acqua in eccesso. Mettere le melanzane nel mixer insieme all’aglio, il prezzemolo, il timo e la lavanda e tritare tutto quanto, in modo che il composto diventi una poltiglia. Trasferire in una ciotola ed unire gli altri ingredienti (tenendo da parte un po’ di pangrattato), mescolando bene. A questo punto, con l’aiuto delle mani formare delle polpettine e sistemarle su una placca da forno ricoperta con della carta forno. Cospargerle con il pangrattato ed infornare per una mezz’oretta a 180° o fino a quando le polpette non avranno assunto un bel colorito dorato.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

14 Comments

  1. …se c’è una cosa che adoro sono proprio le polpette di melanzane! Ancora non mi sono spinta per la lavanda che diciamo è un aroma che uso nel sale aromatizzato insieme al limone…ma le polpette sono sempre super…come le tue! :D
    Ciao cara a presto!

    ps…ho visto che sei passata, anche per il libro che diciamocela tutta ti riguarda eccome le temps de cerises! Ma per il momento corro sempre! Un bacio!

    Rispondi
  2. sono bellissime! anche io adoro le melanzane e in questo periodo sono irrinunciabili!

    Rispondi
  3. Melanzane e lavanda mi intriga, anche se, come te, aspetto il freschino, per passare a verdure a me più congeniali e per utilizzare la lavanda nei biscotti…

    Rispondi
  4. che delizia…e quel tocco di lavanda mi incuriosisce moltissimo!!! ;)

    Rispondi
  5. MA che buone!!! Anche io adoro le polpette di melanzane, e le melanzane in genere, e anche le polpette in genere :)
    Sono arrivata da un commento sul blog di Silvia ispirata dal tuo celeberrimo nome e ho trovato un blog carinissimo. Complimenti. Per le polpette…anche io proverò con la lavanda. mercì

    Rispondi
  6. stefano

     /  4 Ottobre 2011

    le ho provate sono buonissime complimenti, una tira l’altra.

    Rispondi
  7. Veramente particolari, l’uso della lavanda mi incuriosisce moltissimo!
    :)

    Rispondi
  8. Anche a me piacciono le melanzane, e fortunatamente nell’orto ne abbiamo ancora!!! bellissima l’idea della lavanda, sul timo ti faccio i complimenti perchè anche quello è adorabile!

    Rispondi
  9. Gnam, gnam, profumatissime polpette, ciao SILVIA

    Rispondi
  10. veronica28

     /  6 Ottobre 2011

    adoro il tuo blog!! le ricette sono gustosissime e pure le foto!!
    Posso suggerirti un concorso? si vince un Ipad2
    http://www.santacristina1946.it/stappaescatta

    Rispondi
  11. Camy

     /  7 Ottobre 2011

    Ciao a tutte e grazie mille, come sempre per tutti i commenti che lasciate. Purtroppo io da qualche giorno ho dei problemi tecnici e non riesco a lasciare commenti su alcuni dei vostri blog (problema di blogger? problema del mio computer?) Mah, i commenti che scrivo non vengono pubblicati :-) comunque, anche se in silenzio, leggo avidamente tutte le ricette che proponete. Un saluto a tutti

    Rispondi
  12. Che meraviglia queste polpettine! E che profumo che devono avere! E comunque anche io sono in mood finger, passa da me e lo scopri ;) baci

    Rispondi
  13. al posto della lavanda le preferisco al sapore di CHANTE CLAIR

    Rispondi
  14. le ho assaggiate…ho dovuto fare la lavanda…si ma gastrica!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi