Cake-pops

Sono ormai diventati un vero e proprio must, spopolano in rete e se ne trovano di tutti i tipi, di ogni forma e colore…divertenti e allegri, sono facili da realizzare e si possono trovare indistintamente alle festicciole di compleanno come sulle raffinate tavole dei banchetti di nozze…che cosa sono? Ma ovviamente i cake-pops, simpatici lecca-lecca di torta, che arrivano direttamente dagli USA e che da qualche tempo, anche qui da noi hanno cominciato a furoreggiare. Naturalmente potevo io non farmi contagiare dalla cake-pops-mania? Non appena li ho visti sul sito di Bakerella, una vera regina del genere, me ne sono letteralmente innamorata e non ho avuto pace fino a quando non mi sono decisa a provarli…in realtà l’unico motivo per cui ho aspettato tanto prima di cimentarmi nell’impresa è stato che non riuscivo a trovare degli stecchini da lecca-lecca da acquistare (sembra una banalità, ma davvero pareva un articolo in via di estinzione!), fino a che non sono andata alla Drogheria della Pioggia a Bologna, un posto mitico, per me il luogo delle meraviglie, un’antica drogheria nel centro storico di Bologna dove si trova davvero di tutto, dalle decorazioni per le torte al sapone fatto in casa, il tutto stipato negli scaffali, alti fino al soffitto e dove, in pochi metri quadrati, c’è la risposta alle richieste più disparate. Da che vivo a Bologna questo posto mi ha sempre affascinato già dalle vetrine, in cui, fino a qualche tempo fa, faceva bella mostra di se’ il brodo di giuggiole che, fino ad allora per me non era niente di più che un buffo modo di dire. Ma torniamo ai nostri bei dolcetti: beh, quando sono riuscita a trovare i tanto sospirati bastoncini non ho più avuto scuse e, per il pranzo del mio compleanno, tra le altre cosette ho prodotto anche i cake-pops che mi hanno dato, devo dire, grandi soddisfazioni. L’idea è tanto semplice che rasenta il banale: delle palline di torta, amalgamate con una crema e ricoperte di croccante cioccolato fondente, il tutto sul  famigerato bastoncino; ed il bello è che potete scegliere la vostra torta e crema preferite, potete usare degli avanzi di dolce, potete sperimentare a vostro piacimento, ma il vostro lecca-lecca sarà sempre un successo.

Io, purtroppo, non avendo molto tempo a disposizione, ho optato per il preparato per torte al cioccolato del Molino Rossetto, ma devo dire che il risultato è stato pienamente soddisfacente ed il dolce è venuto soffice e delicato….ma veniamo alla preparazione:

CAKE-POPS

– 1 dolce al cioccolato (per me torta al cioccolato Molino Rossetti)

– 1 barattolo di Nutella da 400g

– 300 g di cioccolato fondente

– 50 g di cioccolato bianco

– bastoncini per lecca-lecca

 

 

 

 

Preparare il dolce al cioccolato (questa operazione può essere fatta anche un giorno prima), poi sbriciolarlo per bene con le mani (io ho utilizzato poco più della metà del dolce). Quando il dolce è del tutto ridotto in briciole, iniziare ad aggiungere la Nutella a cucchiaiate ed amalgamarla con l’aiuto delle mani, fino a che non diventa un impasto ben omogeneo e compatto che si può lavorare (le quantità di Nutella o di qualunque altra crema dipendono anche da quanto è umido di suo il dolce: l’importante è che alla fine il composto diventi una palla compatta). A questo punto iniziare a fare delle palline di dimensioni tutte uguali, lavorandole bene con le mani, oppure aiutandovi con un porzionatore per gelati (per farle più rotonde); una volta preparate, sistemarle su un piatto e metterle in freezer per un po’. Nel frattempo fare sciogliere a bagno-maria il coccolato fondente. Riprendere le palline dal freezer; intingere la punta di ciascun bastoncino per lecca-lecca nel cioccolato fuso ed infilzarli nelle palline (in questo modo il cioccolato, rapprendendosi, terrà ferme le palline di torta attaccate al loro bastoncino), poi rimettere tutto in frigorifero e lasciare riposare una notte (questo passaggio è fondamentale, io ho provato a prepararli subito, ma le palline si staccavano dal bastoncino, distruggendosi). Il giorno seguente, sciogliere di nuovo il cioccolato rimasto a bagno-maria ed intingere i cake-pops nel cioccolato, scolarli bene ed infilzarli in un pezzo di polistirolo, in modo che restino dritti e che si asciughino senza schiacciarsi (ci sono molti video tutorial in rete che vi consiglio di vedeere per affinare la tecnica). Lasciarli per qualche ora in un luogo fresco della casa, ma non in frigo, infine, decorarli con il cioccolato bianco fuso, con l’aiuto di un sac a poche ed un beccuccio finissimo. Quando la copertura al cioccolato sarà ben asciutta, servire.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

6 Comments

  1. Stupendi anche per le feste dei bambini!!!

    Rispondi
  2. Ciao,
    sono arrivata, leggendo della tua vittoria meritatissima, partecipavo anche io, al contest dei ricettari, sono rimasta molto colpita dal tuo blog complimenti di cuore…Da ora cercherò di seguirti, tempo permettendo si intende :-)
    Piacere di conoscerti

    Rispondi
    • Camy

       /  4 aprile 2012

      @Cinzia: grazie mille! il piacere è mio….passo subito a trovarti :-)

      Rispondi
  3. Ciao cara, finalmente ho il tempo di venirti a trovare e leggere le ultime ricette che sono una più bella dell’altra. La Drogheria della pioggia è un posto speciale, hai ragione…quando ci vai non sai più dove guardare…Adoro i posti che hanno mantenuto intatto il sapore del passato, meravigliosi!

    Rispondi
  4. quella drogheria…quanti ricordi! senti, ma secondo me io te e margot ci dovremmo trovare per un bel tè da eutepia, che ne pensi?? oppure fatto da noi, tanto questi cake pops fanno contente tutte! un bacione!

    Rispondi
  5. Camy

     /  4 aprile 2012

    @ Margot e Aria: ragazze mi piacerebbe tantissimo organizzare un incontro tra di noi…un bel tè da Eutepia e un giro di shopping alla Drogheria della Pioggia, che ne dite??
    Camy

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi