Mini croissant con crema di nocciole

minicroissantcremanocciole4

Quando ho trovato, in libreria, un graziosissimo quanto utilissimo mattarello taglia-croissant, abbinato ad un libretto di ricette, ovviamente mi sono sentita in dovere di acquistarlo e di provare immediatamente l’oggetto, non sia mai che in cucina dovessi essere sprovvista di un utensile così fondamentale. E così, sfidando la calura estiva e le temperature proibitive del primo pomeriggio, mi sono messa ad impastare ed, ovviamente ho acceso il forno per provare quanto prima il preziosissimo mattarello. Per la ricetta mi sono affidata un po’ al caso, un po’ alla fantasia, ed ho realizzato questo impasto, simile ai panini al latte, aggiungendo un po’ di zucchero in più all’impasto e farcendo il tutto con una meravigliosa crema di nocciole fatta in casa che avevo ricevuto in regalo. Certo tenere acceso il forno per più di un’ora ha reso la cucina praticamente invivibile, ma alla fine ho sfornato dei graziosissimi mini-croissant, morbidi e profumati che sono stati spazzolati in poche ore, ancora caldi e fragranti (il mio personale consiglio è di mangiarli appena possibile, magari ancora caldi, trattandosi di pasta di pane non si conservano molto a lungo, un paio di giorni al massimo).

MINI CROISSANT CON CREMA DI NOCCIOLE

– 250 g di farina 00minicroissantcremanocciole5

– 250 g di farina manitoba

– 125 g di acqua

– 125 g di latte

– 3 cucchiai di zucchero semolato

– 50 g di olio di semi

– 1o g di sale fino

– 1 cubetto di lievito di birra

– 1 tuorlo d’uovo

– 1 vasetto di crema di nocciole

Disporre le due farine su una spianatoia, aggiungere lo zucchero, il sale e formare una fontana. Fare sciogliere il lievito di birra nell’acqua leggermente intiepidita e versarlo al centro della fontana (senza farlo venire a contatto con il sale), unire il latte (anche questo leggermente tiepido), l’olio ed iniziare ad impastare prima con le dita, partendo dal centro e poi, a poco a poco raccogliendo tutta la farina. Impastare per una decina di minuti fino a creare una pasta liscia ed elastica. Formare una palla e metterla a lievitare in una ciotola coperta da un telo, per un paio d’ore. A questo punto riprendere l’impasto e stenderlo con il mattarello in una sfoglia alta circa 1/2 cm. Tagliare la sfoglia a triangoli (in alternativa usare l’apposito mattarello per croissant), farcirla con della crema di nocciole e richiudere la pasta, partendo dalla base ed arrotolando fino al vertice, dando, poi, la forma a croissant. Spennellare con il tuorlo d’uovo leggermente sbattuto ed infornare a 200 g, fino a che non saranno ben dorati.

minicroissantcremanocciole3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Previous Post
Leave a comment

1 Comment

  1. Tenerissimi piccini piccini e golosi golosi con la farcitura alla nocciola. Sarebbero perfetti adesso con il mio caffè. Un bacio, buona giornata

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi