Burger di tonno

burgertonno4

Beh, ammetto che è bastato poco per fare scoppiare un amore folle tra me e la mia nuova cucina: il tempo di indossare il mio grembiule e mettermi al lavoro. Ho passato dei mesi interi (e non sto scherzando) a progettare questa cucina nei minimi dettagli, scegliere il forno, i fuochi, il lavandino, il piano lavoro, poi cambiare idea e poi ancora tornare al progetto iniziale, per poi cambiarlo un’altra volta; certo, volevo che fosse tutto perfetto, tutto come lo avevo sempre desiderato (ovviamente nei limiti della fattibilità e della concretezza, dopotutto non abito certo nel castello delle favole!), e poi, vedere che, piano piano, ogni mio desiderio prendeva forma, mi riempiva di soddisfazione. E alla fine me la sono trovata là, immacolata, lucida e perfetta, che faceva quasi paura a toccarla, tanto che i primi giorni siamo andati avanti a panini e cibi riscaldati per il timore di sporcarla. Poi, sabato scorso, mi sono armata di coraggio e via, a impiastricciare pentole, padelle ed ogni singolo metro quadro della mia amata cucina. Per non farmi mancare nulla mi sono anche messa a friggere (insomma, un battesimo del fuoco come si deve), ed ho tirato fuori questi burger di tonno, che abbiamo mangiato con un contorno di pisellini che hanno completato il piatto. Ora che ho definitivamente inaugurato casa e cucina ovvio che non mi fermo: stasera aspetto un po’ di amici per una cenetta a base di cibi e vino francese, e non vedo l’ora di rimettermi il grembiule.

BURGER DI TONNO

– 240 g di tonno in scatola all’olio di oliva (peso non sgocciolato)

– 1 panino morbidoburgertonno3

– 1/2 bicchiere di latte

– qualche goccia di tabasco

– prezzemolo

– 1 spicchio d’aglio

– sale

– pepe

– 3 filetti di acciughe sott’olio

– 3 cucchiai abbondanti di pangrattato

– 2 uova

– farina di mais

 – olio di semi per friggere

Innanzitutto, tagliare a pezzetti il panino (sceglierlo piuttosto morbido, tipo un pane arabo) metterlo in una ciotola, irrorarlo con il latte, in modo che si impregni per bene e lasciarlo in ammollo per una decina di minuti. Mettere nel mixer il tonno ben sgocciolato, l’aglio, le alici ed il prezzemolo e frullare tutto per qualche secondo. Trasferire il composto di tonno in una ciotola, aggiungere il tabasco, il panino ben strizzato dal latte ed 1 uovo e mescolare con un cucchiaio; aggiustare di sale e pepe, poi unire al composto il pangrattato (le quantità di quest’ultimo possono variare a seconda di quanto il composto è umido). Sbattere il secondo uovo in un piatto fondo e versare qualche manciata di farina di mais in un piatto piano. A questo punto formare dei burger con l’aiuto di un coppapasta (ne verranno circa 4), passarli nell’uovo, poi nella farina e friggerli, da ambo i lati, in una padella capiente, con olio di semi. Servire caldi.

burgertonno5

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Previous Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi