Verdure all’orientale

Prosegue inesorabile in mio momento asian-style con questo altro piattino semplice, ma gustosissimo. In realtà lo spunto l’ho preso da un libro di ricette dietetiche acquistato durante uno degli svariati momenti della mia vita in cui avevo deciso di mettermi a dieta ferrea, e davvero questo è un piatto assolutamente leggero: la prima volta l’ho preparato quando non ne potevo più di riso in bianco e pesce bollito, poi ho continuato a farlo perchè l’ho trovato proprio buono! Mi piace un sacco l’idea di questa sorta di crêpe realizzata solo con l’albume e tagliata sottile, come fossero tagliolini, da unire alle verdure per completare il piatto. Insomma, visto che l’estate si avvicina e l’impietosa prova costume è alle porte (in realtà non vedo l’ora di andare al mare, se solo smettesse di piovere ogni santo week-end…), qualche ricetta leggera ed invitante, spero, vi possa far piacere. La dose è per una persona, voi, ovviamente, regolatevi di conseguenza.

VERDURE ALL’ORIENTALE 

– 20 g di farina

– 20 g di albume

– 25 g di latte

– sale

– olio extra vergine di oliva

– 1/2 zucchina

– 1/2 carota

– 1 cipollotto

– 1/2 pomodoro

– 1 cucchiaio di salsa di soia

– 30 g di germogli di soia

– 1 dado vegetale

Preparare il brodo vegetale facendo sciogliere il dado in circa 1/2 litro d’acqua e portando a bollore. Nel frattempo fare la crêpe, setacciando la farina in una terrina capiente; aggiungere l’albume sbattuto e, mescolando per non creare grumi, unire il latte ed un pizzico di sale: alla fine dovrà risultare una pastella liscia e omogenea. Riscaldare un padellino con un filo d’olio e versare l’impasto. facendo cuocere per pochi minuti per parte (dovrà formarsi una crêpe sottile); quando sarà fredda, tagliare a striscioline sottili e mettere da parte. Lavare e pulire bene la carota e la zucchina  e tagliarle alla julienne; pulire il cipollotto, eliminare la parte esterna e tagliare   a rondelle. Lavare il pomodoro, eliminare l’acqua di vegetazione e tagliare a fettine. Versare metà del brodo preparato in una casseruola e fare scaldare a fuoco dolce; unire le verdure (tranne i pomodori), i germogli di soia, insaporire con sale, pepe e fare cuocere per poco meno di una decina di minuti (se necessario, aggiustare con dell’altro brodo). A pochi minuti dalla fine della cottura, aggiungere il pomodoro, le listarelle di crêpe ed insaporire con la salsa di soia. Completare la cottura, togliere dal fuoco e servire le verdure ben calde.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Leave a comment

2 Comments

  1. Mi piaceeee, adoro questo tipo di ricetta un po asian style. E queste crepes con gli albumi sono davvero un’idea fantastica

    Rispondi
  2. prosegui alla grande con questo momento perchè i risultati sono piacevoli ed interessanti. poi mi aggiungi anche il fatto di essere light, e che cosa chiedere di più?
    e tu sei brava con le diete o un disastro come me???

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi