Spaghetti di soia con gamberi

spaghettisoiacongamberi1

A dire la verità avevo pensato di scrivere questo post la settimana scorsa, durante le mie vacanze pasquali. Credevo che avrei avuto tutto il tempo per accendere il computer, sedermi comodamente sul divano, raccogliere le idee e mettermi a scrivere con calma, senza nessuna fretta, senza dover per forza controllare l’orologio ogni minuto, senza che la testa mi cadesse dal sonno. E invece è successo che la settimana è volata via tra mille cose da fare (per lo più completamente inutili), amici da incontrare, gite fuori porta da organizzare e tempo da spendere lontano dal computer, magari in giardino in compagnia di un libro, o semplicemente a rilassarsi sotto il sole primaverile. Ho ascoltato musica a tutto volume, visto vecchi film, travasato una pianta di gelsomino e scritto nuove ricette sul mio quadernino. E naturalmente ho cucinato: sono stata ogni giorno a fare la spesa, andando al mercato e scegliendo con cura gli ingredienti, ho scelto ricette dalle preparazioni lunghe e più elaborate, quelle che non riesco mai a fare di solito per mancanza di tempo ed ho cucinato alcuni piatti che desideravo preparare da tempo, ma che, per pigrizia, non avevo mai fatto. Tra le ricette sperimentate in questi giorni, anche gli spaghetti di soia, un super-classicone della cucina etnica che non manco mai di ordinare quando vado al ristorante cinese. Preparati con delle vedurine fresche e colorate, arricchiti con i gamberi ed insaporiti con la salsa di soia,  creano un mix di sapori che rendono il piatto davvero invitante, perfetto per una cenetta diversa dal solito, dal sapore un po’ esotico.

SPAGHETTI DI SOIA CON GAMBERIspaghettisoiacongamberi3

– 200 g di spaghetti di soia

– 200 g di code di gamberi

– 2 zucchine

– 1 carota

– 1 peperone rosso

– 1 scalogno

– salsa di soia

– olio extra-vergine di oliva

– pepe nero

Lavare i gamberi, eliminare il carapace (compresa la coda) e, con l’aiuto di uno stuzzicadenti, il filamento nero all’interno. Portare a bollore dell’acqua in una pentola e lessare per qualche minuto i gamberi (circa 4/5 minuti, non di più), scolarli e metterli da parte. Intanto lavare le verdure e pulirle per bene. Affettare sottilmente lo scalogno e tagliare a listarelle sottilissime le zucchine, la carota e il peperone. Scaldare nel wok un filo d’olio extra-vergine di oliva e fare appassire lo scalogno; aggiungere carote e peperoni e fare cuocere a fiamma vivace per qualche minuto, poi aggiungere le zucchine, sfumare con un po’ di salsa di soia e continuare la cottura per alcuni minuti (le verdure devono rimanere piuttosto croccanti); infine aggiungere i gamberi, insaporire con il sale e una spolverata di pepe nero e lasciare cuocere ancora qualche minuto, se necessario aggiungere altra salsa di soia, poi spegnere il fuoco. Nel frattempo, portare a bollore una pentola d’acqua, spegnere il fuoco, versarvi gli spaghetti di soia e lasciarli cuocere per circa 4 minuti (o comunque seguire le istruzioni sulla confezione degli spaghetti), separarli bene con la forchetta, poi scolare gli spaghetti e trasferirli nel wok insieme alle verdure. Irrorare il tutto abbondantemente con la salsa di soia e mescolare per amalgamare con il condimento. Trasferire nei piatti di portata e servire gli spaghetti ancora caldi.

spaghettisoiacongamberi2

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi